eventi e news > EVENTI > IL WIMU TORNA UN “MUSEO DA FIABA”

IL WIMU TORNA UN “MUSEO DA FIABA”

GUARDA TUTTE LE FOTO

14.09.2019

Sabato 14 settembre sarà un “Museo da Fiaba” quello che accoglierà i visitatori del WiMu di Barolo. Torna al castello comunale Falletti l’iniziativa per famiglie dedicata alle più famose favole di tutti i tempi e che fa tornare tutti un po’ bambini.
Dal bosco di Cappuccetto Rosso alla buca del Bianconiglio che guida Alice nel paese delle meraviglie, fino alla dolce casetta di marzapane di Hansel e Gretel. In collaborazione con Officine Zeta, spazio sperimentale di lettura, creatività e manualità, i bimbi dai 2 ai 10 anni potranno partecipare a una visita guidata attraverso gli allestimenti museali in cui prenderanno vita le fiabe più belle di sempre. Accompagnati da una guida un po’ magica e dai propri genitori, saranno proprio i più piccoli a doversi mettere alla ricerca degli elementi delle favole perduti. Prestando attenzione alle formule e gli indovinelli per scovare tra le sale del maniero i principali simboli delle fiabe più belle del mondo, aiuteranno la guida a conquistarsi addirittura un “Diploma in Magia”.

La partenza del gruppo è in programma per le 17.45, quando la guida accompagnerà i partecipanti – grandi e bambini – alla scoperta del moderno percorso dedicato al vino i cui spazi, per un giorno, evocheranno gli ambienti delle fiabe più belle, i personaggi e gli elementi magici che arrivano direttamente dai mondi incantati di cui tutti hanno sentito almeno una volta la storia.
Per partecipare occorre prenotare la visita rivolgendosi al Museo del Vino. Prenotazione obbligatoria entro le 18.00 di venerdì 13 settembre.
Il costo dell’attività è di 8 euro a famiglia oltre al biglietto di ingresso che, per l’occasione, è con tariffa speciale: 6 euro gli adulti invece di 8, 3 euro i ragazzi tra 6 e 14 anni, gratuito fino a 6 anni.
I titolari di Abbonamento Torino Musei sostengono solo il costo dell’attività.
La durata della visita è di circa un’ora e mezza.

Prenotazioni
0173.386697 - info@wimubarolo.it

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

Scoprire il Barolo in tutte le sue declinazioni