servizi > per i visitatori

servizi per i sisitatori del WiMu

Il WiMu è un viaggio emozionante attraverso un prodotto – il vino – che è cultura, convivialità, tradizione, mito e rito, festa, piacere di stare insieme, calore e accoglienza. Il modo con cui François Confino, il suo progettista, lo presenta, è emozionale ed emozionante, adatto a tutti e per tutti coinvolgente. Ecco perché proponiamo servizi per tipi di visitatori molto diversi, dalla modalità di visita studiata per le famiglie con bambini alla degustazione per esperti.
Se il vino è accoglienza, benvenuti a tutti!

Visitatori singoli

Visite guidate
Confino ha pensato il percorso per una fruizione autonoma. Tuttavia la visita guidata è molto apprezzata dai visitatori. Facciamo il possibile per proporle nel weekend e nei festivi. Vi invitiamo ad assicurarvi telefonicamente della disponibilità.

Audioguide
In lingua inglese, francese, tedesca.
Propongono un percorso base ed uno di approfondimento, che il visitatore sceglie, cambia e integra quando vuole.

Esploramuseo. Visita-gioco per famiglie con bambini dai 6 ai 12 anni
Il kit di gioco è consegnato in biglietteria: propone giochi, quiz, oggetti da cercare e dettagli da individuare lungo il percorso del museo. Perché visitare il Museo del Vino può essere un'avventura entusiasmante, se diventa un gioco da fare con mamma e papà! Saprete guadagnarvi l'attestato di "Esploratori patentati"?

Il Giro del Vinovago. Visita-gioco per adulti
Dedicato a chi vuole mettersi alla prova: giochi e quiz, domande e indovinelli aggiungono curiosità e approfondimenti, suscitano riflessioni e allargano un po' la visuale, naturalmente in modo divertente e scanzonato, ideale per piccoli gruppi di amici.

Visitatori in gruppo (min 12 max 25 persone)

Visite guidate
È l'approccio ideale per i gruppi, che di norma hanno un ricco programma di viaggio e che, con l'accompagnamento, sono guidati lungo il percorso per fruirlo al meglio.

Visite tematiche
Il vino, che Storia! E quante storie: personaggi, aneddoti, curiosità, approfondimenti...
Per chi (singoli o gruppi) desidera visitare il WiMu con un taglio particolare abbiamo messo a punto:

Vinovinovino
Vino e uomo hanno intrecciato le rispettive vicende con costanza e forza, dal mito alla quotidianità. Ci avete mai pensato? Il vino non è mai stato solo "qualcosa da bere"!

Donne e vino
Quante storie per potersi godere un buon bicchiere! E che belle le storie delle signore del vino, da Giulia di Barolo alla famosa vedova delle bollicine.

Si fa l'Italia, si fa il barolo
Vino e Risorgimento al castello di Barolo, e quindi al WiMU, intrecciano storie e suggestioni, perché alcuni dei loro padri più importanti sono comuni. Cavour, re Carlo Alberto, Louis Oudart, Silvio Pellico e naturalmente i marchesi Falletti. Direttamente o indirettamente li troviamo tutti qui.

Tutte le visite guidate sono solo su prenotazione.

Convivialità
Clicca qui per vedere le nostre proposte.

Per info prenotazioni@wimubarolo.it

Condividi su Facebook Condividi su Twitter

I visitatori sono tanti,
ma non sono tutti uguali.
A noi piace offrire a ciascuno il "suo" WiMu.